Come creare un account gmail

Autore:
Matteo D'Urso

Al giorno d'oggi, dove la comunicazione digitale ha preso il sopravvento è indispensabile avere un indirizzo email. Nel passato l'unico modo di inviare della corrispondenza era recarsi all'ufficio postale muniti della corrispondenza stessa ed insirirla in un'apposita busta con tanto di francobollo applicato. Certo i tempi di recapito della posta non erano certo lunghissimi, ma non erano nemmeno brevi.
Bene, ed ecco che oggi ci viene in aiuto la posta elettronica, meglio conosciuta con il termine email.

Oggi vedremo come creare un indirizzo email utilizzando il servizio offerto da google: gmail. Perchè scegliere proprio gmail? I vantaggi derivanti da questa scelta sono molteplici e vi elencherò quelli che secondo me sono i più importanti.

  • Google è uno strumento utilizzato da tutti;
  • Con un account google sincronizziamo i nostri dispositivi android, il nostro browser, la nostra rubrica telefonica, il calendario e persino le nostre note in tutti i dispositivi da cui accediamo;
  • Con google abbiamo accesso ad una miriade di applicazioni offerte per abbracciare tutte le nostre esigenze;
  • Un account gmail è facile e veloce da creare;
  • Se siamo dei web developer, google ci mette a disposizione molti strumenti tra i quali Google AdSense e Google Ads;

Insomma i vantaggi offerti da google sono tanti e li affronteremo in un altro articolo. Adesso però è arrivato il momento di cimentarci nella creazione della nostra casella email.

Iniziamo

Per prima cosa colleghiamoci a questo sito: www.google.it che per l'appunto è l'indirizzo di google. Una volta arrivati alla pagina del motore di ricerca ci bastera cliccare sul link di gmail.. Una volta arrivati alla pagina di gmail dobbiamo cliccare su "crea un account". Adesso google ci chiederà di inserire il nostro nome e cognome seguiti dall'indirizzo di posta elettroca che desideriamo avere ed infine una password che utilizzeremo per accedere alla casella di posta elettronica. E' consigliabile ma non obbligatorio scegliere una password robusta, formata da almeno da sei caratteri tra cui lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali.
Attenzione, non è detto che l'indirizzo da noi scelto sia dispobile, un altro utente con quel indirizzo potrebbe già esistere. Ma niente paura, in quel caso google ci viene in aiuto e ci propone degli indirizzi alternativi che comunque si avvicinano all'indirizzo da noi scelto. In questo caso sceglietene uno e proseguite. Al passaggio successivo ci verrà chiesto di inserire il nostro numero di cellulare, un indirizzo email secondario, la nostra data di nascita e il nostro sesso.
Il numero di cellulare è facoltativo e in ogni caso verrà utilizzato solo per funzioni di sicurezza dell'account email. Cosi come il numero di cellulare anche l'email secondaria è facoltativa e serve principalmente per recuperare la password qualora la smarrissimo. Inseriamo i dati richiesti e andiamo avanti. Se abbiamo scelto di inserire il numero di telefono adesso dobbiamo verificarlo. Google ci invierà un codice di conferma via SMS. Una volta ricevuto inseriamolo e facciamo click su verifica. Adesso ci viene chiesto se vogliamo associare il nostro numero all'account per accedere a funzionalità avanzate come ricevere videochiamate. Se accettate potrete sfruttare a pieno le funzionalità dell'ecosistema di google. Andando avanti ci vengono proposti il trattamento dei dati personali e i termini di contratto. Una volta accettati giungeremo finalmente alla home della nostra casella email. In un'altro articolo vedremo come utilizzare la nostra casella gmail e scopriremo le funzionalità avanzate.